Ai lettori del N.17

Cari Lettori,

 

    il tradizionale appuntamento trimestrale con Angolo Acuto si rinnova in questo numero di Aprile che, speriamo, renda piacevoli le vostre giornate primaverili con i suoi contenuti.

    Per voi appassionati di matematica, presentiamo come di consueto due articoli che parlano di matematica da differenti punti di vista: quello storico e quello didattico.

 

    In “Sbagliando si impara: le origini del calcolo delle probabilità”, Riccardo Rosso racconta la storia della nascita del Calcolo delle Probabilità attraverso i personaggi che ne hanno per primi intuito le potenzialità applicative. Il problema che Luca Pacioli, matematico e monaco del XV secolo, si pose, era relativo alla ripartizione di una posta fra due contendenti che si sfidavano in un qualche tipo di gioco. Come sarebbe dovuta avvenire una equa distribuzione se il gioco fosse stato interrotto prima della sua conclusione, mentre un concorrente era in vantaggio sull’altro?

    Il quesito e, soprattutto, le proposte di soluzione di Pacioli attirarono l’attenzione di generazioni successive di matematici che, individuando qualche pecca negli argomenti di Pacioli, intravidero la la possibilità di vari approcci alternativi, aprendo così la strada alla nascita di una nuova teoria matematica.

 

    Maria Carmela De Bonis e Concetta Laurita, con “La Programmazione per il Calcolo Scientifico: un laboratorio didattico”, forniscono un nuovo contributo alla rubrica che Angolo Acuto dedica già da qualche tempo alla sperimentazione di nuove metodologie didattiche nella scuola. Il laboratorio, nato sulla scia di alcune collaudate esperienze precedenti riferite al Piano Lauree Scientifiche, si è prefigurato come una proposta valida anche ai fini della Alternanza Scuola Lavoro, grazie ai propositi formativi offerti all’interno del corso, composto da due moduli.

 

    A conclusione di questo numero, pubblichiamo le soluzioni pervenute in redazione relative ai problemi del numero scorso, e proponiamo l’ultima batteria di esercizi del Concorso 2018. Non mancate questo ultimo appuntamento dell’anno con il concorso di angolo Acuto, esprimendo al meglio le vostre capacità matematiche per procedere allo sprint finale verso il primo posto!

    Il regolamento del nostro concorso lo potete trovare qui. Inviate le vostre soluzioni all’indirizzo angolo.acuto@unibas.it, le migliori verranno pubblicate sul prossimo numero.

 

    Utilizzate l’indirizzo angolo.acuto@unibas.it anche per scriverci le vostre osservazioni, i vostri commenti e tutto ciò che vi viene in mente per aiutarci a migliorare la nostra rivista. Se avete una vostra esperienza con la matematica che volete condividere, saremmo lieti di leggerla e pubblicarla, mettendola a disposizione dei nostri lettori.

 

Buona lettura!

I redattori,

Antonio Azzollini, Maria Rosaria Enea, Silvana Rinauro, Donato Saeli, Sandra Saliani

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento